Atlante geo-morfologico

Realizzato per l'asta del fiume Po fra Torino e Pontelagoscuro, raccoglie in forma unitaria e organizzata le più significative conoscenze di geomorfologia fluviale. L'atlante è composto da due parti: la cartografia delle variazioni planimetriche dell'alveo a partire da fine ottocento e la cartografia delle caratteristiche geomorfologiche dell'alveo e delle aree inondabili aggiornata alla ripresa aerofotogrammetrica della magra del febbraio 2002. La lettura congiunta ed integrata consente di comprendere le più importanti e significative dinamiche morfologiche sia attuali che del più recente passato e costituisce un importante quadro conoscitivo di riferimento per le attività di gestione dell'asta fluviale.